Gossip

Buffon: “I soldi non sono tutto”

Auto costose, vestiti firmati e vacanze da sogno chiaramente sono il sogno di tutti ma Gigi Buffon, portiere della nazionale e della Juventus, sembra non pensarla alla stessa maniera. Reduce dalla vittoria di uno scudetto  il portiere si rivela raccontando il “periodo buio” della sua vita.  Infatti nella stagione 2004 cade in una profonda “depressione” che durerà all’incirca 6-7 mesi. ”Mi sentivo un robot che si muoveva lentamente. Niente mi interessava, e per 6-7 mesi sono stato depresso senza saperne la causa scatenante. E’ una malattia che si supera solo tramite un lungo percorso, una conquista quotidiana del sapore della vita. I superficiali che dicono: ‘Altro che problemi, vorrei avere i suoi soldi’, mi fanno solo arrabbiare. I soldi sono tantissimo, ma non tutto”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *