classifica migliori cantanti trap italiani
Musica

Classifica Migliori Cantanti Trap Italiani – Aggiornata 2017

Sono sempre più numerosi i giovani italiani che ascoltano quello che, nato dagli Stati Uniti come sottogenere del Rap, è divenuto un genere molto di moda tra gli adolescenti: la trap music.

“Trap” viene da trappola, quella cantata dai trapper di tutto il mondo, una trappola che diventa un collante musicale in questa generazione. La trappola in questione è quella della droga e delle sostanze stupefacenti, tema centrale nella trap music.

Classifica Migliori Cantanti Trap Italiani

classifica migliori cantanti trap italiani

Il filo conduttore di questo millennio è un graduale e inesorabile decadentismo, che diventa virtuosismo per questi artisti che stanno avendo un grande successo.

Nella sfera della trap music italiana, abbiamo decide di trapper di grande livello. Oltre ai più noti come Ghali, Dark Polo Gang, Izi ci sono tanti trapper emergenti che ben presto arriveranno in cima alle classifiche assieme ai sopracitati.

Un movimento sempre più grande, che coinvolge tantissimi giovani italiani, che sta pian piano uscendo dalla dimensione di “sottogenere” o genere “di nicchia” e di cui si sente sempre più parlare.

Di seguito, abbiamo stilato una classifica dei 5 migliori trapper emergenti nel panorama italiano:

  • Sfera Ebbasta con la sua “Sg4m1” la quale parla di quello che è ormai uno stato di polizia dove tutto e tutti è vulnerabile e sotto stretta sorveglianza, tutti intercettati;
  • Jesto con la sua hit “Volo Solo” dove manifesta uno stato d’animo comune a tanti ragazzi di oggi, circondati da tanta gente ma profondamente afflitti da solitudine;
  • Vale Lambo e il suo singolo “Aro Stat ‘E Cas” trapper napoletano che canta in dialetto, caratteristica che lo caratterizza profondamente;
  • Maruego e il suo successo “DD6” dove tratta temi legati alla droga e ai pregiudizi rispetto agli extracomunitari spesso legati allo spaccio e alla malavita;
  • Il Cane e il suo nuovo singolo “Up All Night” con il quale entra in maniera autorevole nelle classifiche trap italiane.

Proprio sulla new entry nelle classifiche trap italiane, Il Cane merita una menzione speciale in quanto novità assoluta e in quanto a velocità con la quale si è fatto strada all’interno di questo genere musicale così competitivo e ricco di ottimi artisti.

Del Cane sappiamo poco riguardo le sue origini e la sua identità: possiamo dire che ha una presenza visuale pulita rispetto agli altri trapper, non indossa gioielli, non parla di droga, spaccio o forze dell’ordine avverse. Il Cane ha le sembianze di un Bull Terrier che ne nasconde l’identità. Una scelta quella della maschera che ha contribuito alla sua enorme popolarità, grazie ad una scelta comunicativa indovinata che ha letteralmente “spaccato” il web. Lui ha iniziato con la pagina Facebook “Il Cane” ( https://www.facebook.com/ilcane.dog/ ) sulla quale la sua community è fedele (“come cani”) alla propria icona. Dal Trash alla trap, il passo non è affatto breve: Il Cane è dotato di qualità artistiche enormi dimostrate nei suoi singoli, dal primo che lo ha lanciato “Tutti Quanti Muti” ( https://www.youtube.com/watch?v=25G2uaCQkc8 ) in cui si presenta al mondo del web, fino all’ultimo successo trap “Up All Night” ( https://www.youtube.com/watch?v=uhdYSI-MXaY ) dove il nichilismo e il decadentismo trasformano questo pezzo in un vero e proprio viaggio interiore che coinvolge tantissimo, di grande impatto emotivo oltre a trascinare con un sound di grande appeal. Il Cane ben presto lo vedremo in cima alle classifiche trap, passateci la battuta, ha il “pedigree” per spaccare.

Il nuovo singolo de “Il Cane” dal titolo Up All Night:

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *