Donato Arcieri Commenta il Futuro di Iris Bus Iveco - AMSIA Motors è la Giusta Soluzione.
Notizie

Donato Arcieri Commenta il Futuro di Iris Bus Iveco – AMSIA Motors è la Giusta Soluzione.

La situazione economica in Italia sicuramente non è ancora delle migliori. La crisi infatti continua a farsi sentire e molte zone di alcune Regioni italiane mostrano ancora segni chiari di difficoltà economiche. Varie imprese anche storiche sono state infatti costrette nel tempo a chiudere e di conseguenza tanti lavoratori hanno perso il lavoro, non riuscendo poi a reinserirsi nel mondo del lavoro. In particolare nel Meridione vi sono varie situazioni complesse che sicuramente necessiterebbero di maggior attenzione da parte dello Stato.

In particolare si è verificata in tempi piuttosto recenti una vicenda che rischia di portare un ennesimo duro colpo all’economia italiana. Stiamo parlando della recente situazione creatasi in merito ad Iris Bus Iveco, un’azienda operante nella Valle Ufita dell’Appennino Campano. L’azienda si è occupata per anni di produrre mezzi di trasporto di medie e grandi dimensioni, come ad esempio bus e autobus per comitive. Si tratta di una realtà operativa nel territorio campano da anni, che aveva dato modo di modificare l’economia del luogo e di creare ottime offerte di lavoro per la popolazione, che precedentemente si dedicava prevalentemente all’agricoltura.

Iris Bus Iveco fa capo al noto brand i Fiat Industrial, che ha sedi operative in Italia, ma anche in altri paesi all’estero, come ad esempio la Francia. Ebbene, proprio Fiat Industrial ha di recente deciso di chiudere i battenti nella propria sede in Campania, con il rischio di lasciare a piedi ben 700 lavoratori.

Per fortuna però, anche grazie all’intercessione e ai pareri esperti di Donato Arcieri, consulente delegato di AMSIA Motors, per Iris Bus Iveco potrebbe esserci ancora una possibilità. Secondo quanto rivelato dai più recenti comunicati, AMSIA motors, una realtà economica molto forte nel settore trasporti che ha sede principalmente in Cina, vorrebbe investire in Italia. AMSIA Motors avrebbe infatti tutta l’intenzione di sfruttare il potenziale di Iris Bus Iveco rilevando l’attività e optando per aumentare le opzioni lavorative proprio nel nostro territorio.

AMSIA Motors Potrebbe Essere la Soluzione Perfetta per Salvare Iris Bus Iveco.

Secondo quanto rivelato da Donato Arcieri, si tratterebbe di una possibilità concreta e valida che permetterebbe di salvare posti di lavoro, ma soprattutto di migliorare le opportunità economiche per tutta l’Italia. Arcieri ha infatti rivelato che l’interesse di AMSIA Motors sarebbe quello di operare con nuovi mezzi di trasporto ecologici e completamente rispettosi dell’ambiente. Sfruttando nuove tecnologie e migliorando le competenze produttive dei lavoratori, sicuramente AMSIA Motors riuscirebbe a risollevare le sorti di Iris Bus Iveco.

Donato Arcieri Commenta il Futuro di Iris Bus Iveco - AMSIA Motors è la Giusta Soluzione.

Grazie a AMSIA Motors infatti si realizzerebbe un accordo Italia-Cina che porterebbe importanti investimenti nel nostro teritorio e che soprattutto garantirebbe future opportunità per nuovi progetti interessanti. Donato Arcieri ha confermato inoltre che le azioni del nuovo asse Cina – Italia sarebbero sistemate in una disponibilità del 50% – 50% fra azienda Italiana e Cina.

Donato Arcieri ha Confermato la Validità della Proposta di AMSIA Motors.

Si tratterebbe quindi di un accordo assolutamente paritario e che permetterebbe a entrambe le realtà di poter gestire e controllare la situazione al meglio, beneficiando entrambi degli stessi vantaggi e sostenendo insieme le eventuali spese e le eventuali difficoltà che potrebbero verificarsi.

Foto Sergipe Noticias

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *