Cassetta pronto soccorso Pinklab
Diritto Salute e Benessere

La migliore cassetta pronto soccorso è targata Pinklab

Scegliere la migliore cassetta pronto soccorso per la propria azienda non è semplice. Infatti, non basta acquistare un kit di emergenza qualunque, ma è necessario orientarsi verso prodotti di qualità, certificati e che rispondano a tutti i requisiti previsti dalla legge.

Infatti, la presenza della cassetta di pronto soccorso negli ambienti lavorativi è disciplinata da una specifica normativa. In particolar modo, si fa riferimento al D.M. 388 del 2003 che, tra l’altro, all’articolo 45 del D.Lgs 81/2000 sancisce anche il contenuto minimo obbligatorio che ogni cassetta di pronto soccorso deve contenere. Quest’ultimo è individuato in base alla caratteristiche di ogni realtà aziendale, come numero dei dipendenti, settore di lavoro e tipologia di rischio. Inoltre, i dispositivi medici medici mancanti, scaduti o deteriorati all’interno della cassetta, devono essere immediatamente sostituiti.

Ogni scostamento rispetto a quanto indicato dal Decreto Ministeriale viene punito con l’arresto o detenzione del datore di lavoro con una pena da 2 a 4 mesi, oppure al pagamento di una sanzione che va da 837,62 € a 4.467,30 €.

Scegliere la migliore cassetta pronto soccorso, quindi non basta. Oltre a preferire un’azienda in grado di fornire materiali e dispositivi medici certificati e di qualità, è meglio orientarsi verso soluzioni che comprendono, nel prezzo, anche la revisione semestrale della cassetta che è obbligatoria per legge (D.lgs 81/08 Ex Legge 626).

Affidarsi a specialisti del settore, come Pinklab, da anni impegnata nella vendita di dispositivi medici e monouso per il pronto soccorso, è una garanzia in più quando si ha a che fare con la salute dei propri dipendenti.

Infatti, scegliendo la cassetta pronto soccorso di Pinklab si avrà non solo una dotazione di dispositivi medici di qualità e certificati adatti per la propria azienda, ma anche la possibilità di eseguire il controllo semestrale della cassetta. Sarà infatti proprio Pinklab a ricordare ai clienti che è giunto il momento del controllo della cassetta di pronto soccorso per evitare problemi e sanzioni.

Tra i punti di forza di Pinklab c’è sicuramente l’elevata specializzazione nel settore. Infatti, quest’azienda, che ha sede a Foligno (PG), si occupa da anni di primo e pronto soccorso in diversi ambiti. Inoltre, lo store on-line offre un catalogo davvero vasto di prodotti medicali e monouso, specifici per ogni settore di riferimento, ma anche per un utilizzo domestico.

Il catalogo dei prodotti,  tra l’altro, viene aggiornato quasi quotidianamente con l’inserimento di lotti di produzione recenti per offrire sempre i prodotti migliori ed innovativi ad un prezzo davvero conveniente.

L’obiettivo di Pinklab è quello di offrire una soluzione personalizzata alle piccole e medie imprese che si trovano alle prese con il primo soccorso aziendale. Questo è possibile anche grazie all’efficiente customer care dove è presente una persona pronta a rispondere a tutte le domande, a risolvere eventuali problemi e a fornire un aiuto per aiutare i clienti a scegliere la migliore cassetta di pronto soccorso, ma non solo, in linea con le loro esigenze.

Il servizio clienti è raggiungibile anche Whatsapp ed è sempre pronto a fornire tutte le informazioni, ma anche a inviare foto reali dei prodotti, se richieste, per far avere al cliente un’idea più concreta di cosa si sta per acquistare.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *